//Grafica d’Arte e Progettazione 2013-2014-II Livello

Grafica d’Arte e Progettazione 2013-2014-II Livello

OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO

Gli obiettivi del biennio specialistico in Grafica sono quelli di formare nuove figure professionali capaci di operare, in modo qualificato, ed originale, nel complesso multidisciplinare del mondo della grafica. Il perfezionamento di operatori specializzati si articola in un percorso che va dalla conoscenza e sperimentazione di ogni tipo di tecnica, materiale e linguaggio della produzione grafica alla sua promozione; dall’approfondimento di supporti culturali fondamentali quali la storia della grafica, la museologia, il funzionamento del mercato e dell’economia dell’arte, sino al riconoscimento, alla catalogazione, alla conservazione e alla tutela di tutti i materiali ascrivibili all’ampio versante della grafica. Priorità alta è data alla conoscenza di un sapere storicamente consolidato riferito alla stampa d’arte tradizionale, settore profondamente radicato nelle Accademie di Belle Arti, che tenga conto della contemporaneità espressa in nuove forme di moltiplicazione e trasmissione delle immagini. La didattica del Biennio Specialistico di II livello dovrà essere programmata affiancando ai laboratori e alle lezioni teoriche, seminari, esercitazioni e stages.

SETTORI OCCUPAZIONALI DI RIFERIMENTO

I settori occupazionali di riferimento per lo specializzando in Grafica sono da ricercarsi nei seguenti ambiti: stampa d’arte (ideazione, incisione, stampa, promozione, commercializzazione, allestimento); tipografia; comunicazione (ideazione di campagne stampa); editoria (illustrazione di libri, cataloghi, ecc.); musei (ideazione e gestione di ambienti e musei virtuali). Il settore disciplinare comprende la somma delle operazioni inerenti la Grafica, metodi ed i processi impiegati per il trattamento sistematico della progettazione. L’analisi si incentra sui fenomeni pertinenti gli ambiti della stampa d’arte attraverso elaborazioni tendenti ad individuare i possibili sistemi grafici quali parti integranti dei linguaggi di rappresentazione, finalizzati alla decodificazione e comprensione della comunicazione visiva, dalla copia unica alla produzione seriale. Le competenze riguardano inoltre i materiali e i processi tecnici, dall’allestimento del prodotto grafico ai nuovi materiali fino ai più recenti procedimenti proposti dall’industria e dal mercato comprese le tecniche multimediali. La nuova architettura giuridica dell’Accademia di Belle Arti prevede un regolamento generale che impone una nuova programmazione didattica degli obiettivi convergenti in grado di costruire una visione strategica condivisa per il conseguimento di professionalità opportunamente orientate a migliorare la capacità di operare in una dimensione globale.

CORSO Tot. CF 120
Attività Formative
di base
40CF
Grafica1* (Progettazione Web) 10
Grafica2* (Video Editing) 10
Grafica3* (Modellazione Tridimensionale) 10
Grafica4* (Tecniche dell’Incisione Grafica d’Arte) 10
Attività Formative
caratterizzanti
48CF
Tecniche Digitali 8
Grafica Editoriale 8
Tecniche dell’Incisione 8
Storia dell’Arte 8
Tecniche della Stampa 8
Metodologia della Progettazione 8
Sociologia e Psicologia Sociale 6
Attività Formative
teorico scientifiche
Almeno 32CF
Modellistica 6
Estetica 6
Fotografia Digitale 6
Metodologie e Tecniche della Comunicazione 8
Teoria della Percezione e Psicologia della Forma 6

*Corso obbligatorio

2017-06-03T08:45:44+00:00