//Succursale ABA Roma a Stella Maris di Montesilvano, l’Accademia dell’Aquila non ne sapeva nulla

Succursale ABA Roma a Stella Maris di Montesilvano, l’Accademia dell’Aquila non ne sapeva nulla

L’Aquila 12 maggio 2015 – L’Accademia di Belle Arti di L’Aquila ha appreso con sorpresa dell’iniziativa assunta dal Comune di Montesilvano in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Roma per l’ipotetica apertura di una succursale della stessa nel complesso Stella Maris della città adriatica. L’Accademia dell’Aquila, da quarantacinque anni punto di riferimento in Abruzzo per la formazione artistica, non è stata informata ne tantomeno coinvolta in questo progetto, del quale ha appreso i particolari dalla stampa locale. L’Istituto aquilano, invece, è perfettamente in grado ed anzi intenzionato a collaborare, in una unione di intenti, in questa nascente struttura, così come già fa, con la Fondazione Michetti di Francavilla al Mare che è l’altro interlocutore del progetto in questione.
L’Accademia di Belle Arti di L’Aquila auspica di evitare sovrapposizioni territoriali che rischiano di creare confusione tra i giovani che intendono frequentare i nostri corsi di laurea. L’ABAQ, nata nel 1970, è una delle venti Accademie italiane aventi i corsi di Pittura, Scultura, Scenografia, Decorazione, Grafica, ed una delle cinque ad avere il corso unico quinquennale di Restauro abilitante alla professione. Per questi motivi il Presidente e il Direttore dell’accademia aquilana, Roberto Marotta e Marco Brandizzi, si dichiarano disponibili ad ogni forma di collaborazione per il migliore utilizzo del complesso Stella Maris con l’obiettivo di farlo diventare un polo importante per uno sviluppo armonico ed equilibrato dell’intero territorio regionale.

2017-06-03T08:44:18+00:00 maggio 12th, 2015|