IL SISTEMA DELL’ARTE

2022-03-08T09:12:53+01:0008/03/2022|

Mercoledì 9 marzo alle ore 11:00 il prof. Manganaro presenterà il seminario "Il Sistema dell'Arte: strategie, economie, porte d'accesso" che si terrà in 10 date tra marzo e giugno 2022. Il corso è rivolto a tutti gli studenti, con lo scopo di fornire gli strumenti e le chiavi di lettura per orientarsi all'interno del complesso mondo dell'arte contemporanea.

Mostra Fabio Mauri – Aftermovie

2022-03-14T17:29:02+01:0007/03/2022|

Manuel De Libero, documentazione video della mostra "Fabio Mauri. Un caro affettuoso saluti a tutti voi", a cura di Maria D'Alesio, Accademia di Belle Arti L'Aquila, 26 novembre 2021 - 19 gennaio 2022

L’Accademia di Belle Arti partecipa al restauro degli apparati decorativi di Palazzo Farinosi Branconi dell’Aquila

2022-02-18T16:51:08+01:0018/02/2022|

In seguito alla convenzione sottoscritta tra l’Accademia di Belle Arti L’Aquila e l’impresa Fratelli Ettore e Carlo Barattelli Srl., la Scuola di restauro dell’ABAQ partecipa al cantiere di restauro degli apparati decorativi di Palazzo Farinosi Branconi. L’accordo prevede l’attivazione di tirocini di formazione ed orientamento, curriculari e post-diploma. In questo momento è iniziato il primo stage da parte di un laureando, che usufruisce di una borsa lavoro della Fondazione Carispaq.

Racconti Disumani

2022-02-17T11:25:24+01:0017/02/2022|

Il Giorno 16 Febbraio 2022 i nostri studenti della Scuola di Scenografia sono stati invitati all’anteprima nazionale dello spettacolo “Racconti Disumani”, da Franz Kafka, con Giorgio Pasotti e regia di Alessandro Gassmann. L’Accademia ringrazia il TSA, il Direttore Artistico Giorgio Pasotti e il Direttore Amministrativo Giorgio Iraggi per l’importante opportunità didattica e formativa offerta ai nostri studenti.

EuroFabrique

2022-02-14T12:13:59+01:0014/02/2022|

Grand Palais Éphémère, Parigi 7 - 10 febbraio 2022 Apertura al pubblico dal 10 febbraio 2022. L’Accademia di Belle Arti L’Aquila, gemellata con l’École supériore d’art d’Annecy Alps, è stata l’unica accademia italiana a partecipare al progetto internazionale EuroFabrique, organizzato dalla Rmn - Grand Palais, dall’École des Arts Décoratifs e dall’ANdEA - Association nationale des écoles supérieures d’art come parte della Presidenza francese dell'Unione Europea.

Abaq restaura il dipinto di Francesco Paolo Michetti

2022-02-01T16:16:47+01:0031/01/2022|

La Scuola di Restauro dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila ha avviato un importante intervento di restauro aperto al pubblico. Si tratta del dipinto, un olio su tela, di Francesco Paolo Michetti “Ritratto di Costantino Barbella” custodito presso il Museo Barbella di Chieti e datato all’ultimo scorcio del XIX secolo Il restauro sarà oggetto di una conferenza stampa organizzata per il 2 febbraio a Chieti presso il Museo Barbella di Chieti.

EuroFabrique

2022-02-08T17:01:30+01:0031/01/2022|

L’Accademia di Belle Arti L’Aquila è tra le 35 scuole chiamate a partecipare al progetto europeo EuroFabrique, organizzato dalla Rmn - Grand Palais, dall’École des Arts Décoratifs e dall’ANdEA - Association nationale des écoles supérieures d’art come parte della Presidenza francese dell'Unione Europea. Al progetto, curato da Barbara Drudi e Margherita Morgantin, hanno collaborato gli studenti: Federico Battisti, Lucia Cantò, Sara Checconi, Diana De Luca, Chiara Di Carlo, Claudio Di Domenico Maladestra, Valentina Ricci, Riccardo Rufini, Stefano Ventilii.

UN NODO ALLA GOLA – Testimonianze e riflessioni per il Giorno della Memoria

2022-01-19T11:32:50+01:0019/01/2022|

Giovedì 27 gennaio 2022 l’Accademia di Belle Arti L’Aquila partecipata al Giorno della Memoria con un incontro in diretta streaming sul canale YouTube di Abaq. Per connettersi all’evento, che si svolgerà dalle ore 10.00 alle 13.30, andare all'interno di questa pagina oppure al link UN NODO ALLA GOLA - Testimonianze e riflessioni per il Giorno della Memoria Un sentito grazie a Maicol&Mirco per l’immagine della locandina.

An nu ir motóri – Video dell’evento

2022-01-19T12:15:10+01:0019/01/2022|

È nel giusto clima del 21 dicembre 2021 che si è salutato nel teatro dell’Accademia il solstizio d’inverno. Nel giusto clima due giovani compositori: Gabriele Boccio e Federico Martusciello hanno accolto l’invito a comporre un concerto di musica elettroacustica An nu ir motóri, tenutosi il 21 dicembre 2021 alle 17.00 proprio in questo teatro all’insegna di quell’ibridizzazione tra le arti che propugnava il Futurismo, dove pittura, musica, teatro convivono all’unisono. Niente di meglio, quindi, che due giovani compositori si siano rifatti proprio agli Intonarumori di Luigi Russolo per animare, sulle immagini proiettate senza sonoro della Gran Serata Futurista del 1980 di Fabio Mauri, gli ambienti del nostro teatro. A distanza di centootto anni il manifesto futurista della musica si rianima e prende forma e suono nella nostra accademia.

Torna in cima