Decorazione – Triennio

///Decorazione – Triennio
Decorazione – Triennio 2017-10-19T11:26:05+00:00

Obiettivi formativi

I corsi di studio per il conseguimento del diploma di primo livello della Scuola di Decorazione hanno l’obiettivo di assicurare un’adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche artistiche, nonché l’acquisizione di specifiche competenze disciplinari professionali al fine di fornire conoscenze metodologiche progettuali ed espressive nell’uso degli strumenti e delle pratiche artistiche, con riguardo agli strumenti tradizionali e alle nuove tecnologie. I corsi della Scuola si pongono l’obiettivo di conseguire le conoscenze generali e tecniche per la realizzazione di progetti, interventi sul territorio, opere ambientali, nonché sviluppare l’approfondimento e la ricerca sui linguaggi artistico – visivi.

I diplomati nei corsi di diploma della Scuola devono:

  • Possedere un’adeguata formazione tecnico – operativa di metodi e contenuti relativamente ai settori di ricerca negli ambiti propri delle arti, delle tecniche e delle tecnologie delle arti visive e plastiche con riferimento alla decorazione;
  • Possedere strumenti metodologici e critici adeguati all’acquisizione di competenze dei linguaggi espressivi, delle tecniche e delle tecnologie più avanzate relative;
  • Essere in grado di utilizzare efficacemente almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre la lingua madre, nell’ambito precipuo di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
  • Possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione, in particolare con gli strumenti informatici.

Prospettive occupazionali

I diplomati della Scuola svolgeranno attività professionali in diversi ambiti, sia nella libera professione artistica, sia nel campo delle arti visive e nelle attività creative, nonché collaborando, in rapporto ai diversi campi di applicazione, alla programmazione, progettazione e attuazione degli interventi specifici della decorazione, tanto nel campo degli strumenti legati alla tradizione, che delle nuove tecnologie e delle nuove espressioni linguistiche riscontrabili nelle manifestazioni nazionali ed internazionali. Le Accademie organizzeranno, in accordo con enti pubblici e privati, gli stages e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento delle specifiche professionalità e definiranno ulteriormente, per ogni corso di studio, specifici modelli formativi.

Requisiti d’accesso

Per l’ammissione è necessario il possesso di:

  • Diploma di Scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all’estero riconosciuto idoneo dall’Accademia nel rispetto degli accordi internazionali;
  • Un’adeguata preparazione iniziale dello studente, riguardante le conoscenze di base necessarie per la Scuola di Decorazione, verificata mediante le prove di accesso. Se la verifica non sarà positiva la Scuola potrà indicare specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare entro il primo Anno di corso

Tipologia della prova d’accesso

Le prove di ammissione prevedono:

  • Test a risposte multiple con domande al 50% di cultura generale e al 50% specifiche dell’area di competenza della Scuola;
  • Prova di disegno dal vero, con uso, o non, di modelli viventi o di qualunque altro soggetto, a seconda della scelta della Commissione;
  • Prova grafica a tema libero consistente in uno o più elaborati realizzati utilizzando le tecniche più consone al candidato. Le prove si svolgeranno in giorni successivi e termineranno con un colloquio attitudinale.

Tipologia della prova finale

La prova finale si compone di:

  • Una tesi di carattere artistico – progettuale consistente nella produzione di elaborati su tema specificatamente assegnato dal docente del corso della disciplina d’indirizzo cui lo studente risulta iscritto;
  • Una tesi di carattere storico – teorico o metodologico o tecnico – artistico, sotto forma di saggio breve, in una delle discipline comprese nel curriculum didattico o nel piano personale di studi. L’eventuale materia di produzione artistica allegata alla tesi sarà funzionale allo specifico carattere della tesi.

CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO IN DECORAZIONE

Offerta Formativa

Tipologia delle attività formative Codice Settore artistico – scientifico – disciplinare Campo disciplinare Totale crediti formativi Annualità Anno Ore annuali
ATTIVITA’ FORMATIVE DI BASE TOT. CREDITI 48 ABAV01 Anatomia artistica Anatomia artistica 1 6 1 1  75  T.P.
ABAV01 Anatomia artistica Anatomia artistica 2 6 1 2  75  T.P.
ABAV03 Disegno Disegno 6 1 1  75  T.P.
ABST46 Estetica Estetica 6 1 3  45  T.
ABST51 Fenomenologia delle Arti Contemporanee Fenomenologia delle Arti Contemporanee 6 1 2  45  T.
ABST47 Stile, storia dell’arte e del costume Storia dell’arte medievale 6 1 1  45  T.
ABST47 Stile, storia dell’arte e del costume Storia dell’arte moderna 6 1 2  45  T.
ABST48 Stile, storia dell’arte e del costume Storia dell’arte contemporanea 6 1 3  45  T.
ATTIVITA’ FORMATIVE CARATTERIZZANTI                     TOT. CREDITI 86 ABAV 05 Decorazione Decorazione 1 12 1 1 150 T.P.
ABAV 05 Decorazione Decorazione 2 12 1 2 150 T.P.
ABAV 05 Decorazione Decorazione 3 12 1 3 150 T.P.
ABAV13 Plastica ornamentale Plastica ornamentale 1 8 1 1 100 T.P.
ABAV14 Plastica ornamentale Plastica ornamentale 2 6 1 2 75 T.P.
ABPR31 Fotografia Fotografia 8 1 2 100 T.P.
ABST48 Storia delle arti applicate Storia delle arti applicate 6 1 1  45  T.
ABAV02 Tecniche dell’incisione  – Grafica d’Arte Tecniche dell’incisione  – Grafica d’Arte 8 1 2 100 T.P.
ABAV06 Tecniche pittoriche Tecniche pittoriche 8 1 1 100 T.P.
ABST58 Teoria della percezione e psicologia della forma Teoria della percezione e psicologia della forma 6 1 3  45  T.
ATTIVITA’ FORMATIVE INTEGRATIVE O AFFINI TOT. CREDITI 20 ABVPA64 Museografia e progettazione di sistemi epositivi Museografia  OPPURE 6 1 3  45  T.
ABST55 Antropologia culturale Antropologia culturale 6 1 3  45  T.
ABVPA61 Beni culturali e ambientali Beni culturali e ambientali 6 1 3  45  T.
ABLE70 Legislazione ed economia delle arti e dello spettacolo Economia e mercato dell’arte 6 1  45  T.
ABST53 Storia dello Spettacolo Storia dello Spettacolo 6 1  45  T.
ABPR35 Regia Regia 6 1  45  T.
ABAV12 Tecniche per la decorazione Tecniche per la decorazione 8 1 2 100 T.P.
ATTIVITA’ FORMATIVE ULTERIORI   Informatica di base 4 1 1 30 T.
ATTIVITA’ FORMATIVE A SCELTA DELLO STUDENTE Sono da considerarsi in questo settore tutte le discipline degli altri indirizzi, comprese le attività di Stage (per massimo 4 crediti) 10
ATTIVITA’ FORMATIVE RELATIVE ALLA PROVA FINALE E ALLA CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA Verifica della conoscenza della lingua straniera 4 1 1 30 T.
Prova finale 8
Crediti obbligatori da conseguire nell’ambito delle attività di base e caratterizzanti(60% di 180) 108
Totale crediti previsti nel triennio 180
T= Teorico                         P= Pratico                          T.P. = Teorico-pratico

Piano degli Studi

Area 1° ANNO Crediti Ore
    C Decorazione 1 12 150 T.P.
    B Anatomia artistica 1 6 75 T.P.
    B Storia dell’Arte Medievale 6 45 T
    B Disegno 6 75 T.P.
    C Plastica ornamentale 1 8 100 T.P.
    C Tecniche pittoriche 8 100 T.P.
    C Storia delle arti applicate 6 45 T.
Inglese 4 30 T.
Informatica di base 4 30 T.
Totale 60
2° ANNO
    C Decorazione 2 12 150 T.P.
    B Anatomia artistica 2 6 75 T.P.
    B Storia dell’Arte moderna 6 45 T.
    I Tecniche  per la Decorazione 8 100 T.P.
    C Plastica ornamentale 2 6 75 T.P.
    B Fenomenologia delle arti contemporanee 6 45 T.
    C Fotografia 8 100 T.P.
    C Tecniche dell’incisione – Grafica d’Arte 8 100 T.P.
Totale 60
3° ANNO
C Decorazione 3 12 150 T.P.
B Storia dell’arte contemporanea 6 45 T.
I Beni culturali e ambientali 6 45 T.
I Museografia OPPURE Antropologia culturale 6 45 T.
B Estetica 6 45 T.
C Teoria della percezione e psicologia della forma 6 45 T.
Corsi a libera scelta, fra le discipline affini o integrative del proprio piano di studi non selezionate come obbligatorie o fra tutte quelle incluse negli altri piani di studio;  lo studente può inserire in tale area i crediti per le attività di stage (massimo 4 crediti) 10
Tesi 8
Totale 60
Totale crediti obbligatori da conseguire 180

Avvisi

Progetti

Parco dell'Accademia
Published 6/5/2017 in Scuola di Decorazione
Il Parco dell’Accademia è uno spazio verde a ridosso della sede e di proprietà dell’Abaq ma a disposizione della città proprio come luogo di socialità all’aperto, arricchito dal lavoro degli studenti dell’Accademia stessa. Un progetto, dunque, per instaurare un dialogo fattivo con la città, perché questo spazio, adeguatamente riqualificato dal punto di vista ambientale, servirà a promuovere le iniziative dell’istituzione, ma sarà anche a disposizione dei cittadini, aprendosi a nuove proposte e progetti che provengano dalla collettività. read more ❯

Urban Field Colors
Published 5/8/2015 in Scuola di Decorazione
Il progetto nasce come dialogo tra Accademia e territorio. L’idea di base è piuttosto lineare: raccogliere terre nel comprensorio aquilano per farne colori, pigmenti, pastelli. All’inizio pensavo di farne un programma di corso ma dopo i primi segnali d’interesse esterno al lavoro, è stata automatica l’evoluzione in workshop condiviso con altre discipline. UFC ha coinvolto fino ad ora una quindicina di docenti e circa cinquanta studenti attraverso la raccolta di terre e il prelevamento di pietre, le loro lavorazioni, le analisi, la produzione di elaborati artistici e tecnici (con la scuola di Restauro), due mostre, tre uscite pubbliche in due diversi cartelloni culturali. Prevediamo la pubblicazione dei primi esiti, ed alcuni sviluppi futuri dei laboratori. L’intento è altresì di realizzarne un format estendibile ad altri luoghi per costruire una mappa cromatica territoriale. Tutto questo è stato realizzato praticamente a costo zero, semplicemente operando sulle risorse umane, sulle competenze professionali dei docenti e sulle relazioni. [gallery link="file"... read more ❯


Vai alla Bacheca della Scuola di Decorazione (decorazione.abaq.it)…