Grafica – Biennio 2017-07-01T20:21:58+00:00

OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO

Gli obiettivi del biennio specialistico in Grafica sono quelli di formare nuove figure professionali capaci di operare, in modo qualificato, ed originale, nel complesso multidisciplinare del mondo della grafica. Il perfezionamento di operatori specializzati si articola in un percorso che va dalla conoscenza e sperimentazione di ogni tipo di tecnica, materiale e linguaggio della produzione grafica alla sua promozione; dall’approfondimento di supporti culturali fondamentali quali la storia della grafica, la museologia, il funzionamento del mercato e dell’economia dell’arte, sino al riconoscimento, alla catalogazione, alla conservazione e alla tutela di tutti i materiali ascrivibili all’ampio versante della grafica. Priorità alta è data alla conoscenza di un sapere storicamente consolidato riferito alla stampa d’arte tradizionale, settore profondamente radicato nelle Accademie di Belle Arti, che tenga conto della contemporaneità espressa in nuove forme di moltiplicazione e trasmissione delle immagini. La didattica del Biennio Specialistico di II livello dovrà essere programmata affiancando ai laboratori e alle lezioni teoriche, seminari, esercitazioni e stages.

SETTORI OCCUPAZIONALI DI RIFERIMENTO

I settori occupazionali di riferimento per lo specializzando in Grafica sono da ricercarsi nei seguenti ambiti: stampa d’arte (ideazione, incisione, stampa, promozione, commercializzazione, allestimento); tipografia; comunicazione (ideazione di campagne stampa); editoria (illustrazione di libri, cataloghi, ecc.); musei (ideazione e gestione di ambienti e musei virtuali). Il settore disciplinare comprende la somma delle operazioni inerenti la Grafica, metodi ed i processi impiegati per il trattamento sistematico della progettazione. L’analisi si incentra sui fenomeni pertinenti gli ambiti della stampa d’arte attraverso elaborazioni tendenti ad individuare i possibili sistemi grafici quali parti integranti dei linguaggi di rappresentazione, finalizzati alla decodificazione e comprensione della comunicazione visiva, dalla copia unica alla produzione seriale. Le competenze riguardano inoltre i materiali e i processi tecnici, dall’allestimento del prodotto grafico ai nuovi materiali fino ai più recenti procedimenti proposti dall’industria e dal mercato comprese le tecniche multimediali. La nuova architettura giuridica dell’Accademia di Belle Arti prevede un regolamento generale che impone una nuova programmazione didattica degli obiettivi convergenti in grado di costruire una visione strategica condivisa per il conseguimento di professionalità opportunamente orientate a migliorare la capacità di operare in una dimensione globale.

CORSO BIENNALE DI II LIVELLO

GRAFICA D’ARTE E PROGETTAZIONE (delibera Cons. Acc. del 26.05.2003)

Il piano di studi, articolato su due annualità, prevede il conseguimento di 120 crediti, secondo la seguente ripartizione:

AREE CREDITI FORMATIVI
5 ESAMI DEL GRUPPO DEI CORSI FORMATIVI DI BASE NECESSARI PER ACQUISIRE UN TOTALE DI   44 CFA
7 ESAMI DEL GRUPPO DEI CORSI FORMATIVI CARATTERIZZANTI  NECESSARI PER ACQUISIRE UN TOTALE DI    46 CFA
 3 ESAMI   DEL GRUPPO DEI CORSI  AFFINI O INTEGRATIVI NECESSARI PER ACQUISIRE UN TOTALE DI    18 CFA
  LABORATORIO DI SINTESI FINALE E DISCUSSIONE DELL’ELABORATO DEL PROGETTO   12 CFA

Piano offerta formativa

Corsi formativi di base da n. 8 – 10 crediti 

    1.  Grafica  1  – Tecniche dell’Incisione   1   (10 crediti)  *    1° anno
    1. Grafica II   – Tecniche dell’Incisione   2   (10 crediti)   *   2° anno
    1. Web Graphic Design *                               (8 crediti)          1° anno
    1. Tecniche Grafiche Speciali  *                    (8 crediti)          1° anno
    1. Modellazione Grafica Tridimensionale  * (8 crediti)          1° anno

 Corsi  formativi caratterizzanti

    1. Incisione Calcografica Sperimentale *  (8 crediti)               2° anno
    1. Estetica *      (6 crediti)                                                               1° anno
    1. Storia dell’Arte Contemporanea  *  (6 crediti)                           1° anno
    1.  Teoria e Metodo dei Mass Media *  (6 crediti)                   1° anno
    1. Elaborazione Grafica Digitale  *  (4 crediti)                         2° anno
    1. Video, Grafica d’Arte e Produzione  *   (8 crediti)             1° anno               
    1. Fotografia Digitale *   ( 6 crediti)                                  2° anno

Corsi formativi affini o integrativi

    1. Illustrazione scientifica *   (6 crediti)                                 2° anno
    1.  Inglese  (per la comunicazione artistica)* (4 crediti)  2° anno

CORSO BIENNALE DI II LIVELLO

GRAFICA D’ARTE E PROGETTAZIONE

PIANO DEGLI STUDI 2014-15

AREA 1° ANNO CREDITI ORE
B Grafica – Tecniche dell’Incisione I 10 125 T.P.
B Web Graphic Design 8 100 T.P.
B Tecniche Grafiche Speciali 8 100 T.P.
B Modellazione Grafica Tridimensionale 8 100 T.P.
C Storia dell’Arte Contemporanea 6 45 T.
C Teoria e Metodo dei Mass Media 6 45 T.
C Estetica 6 45 T.
I Video, Grafica d’Arte e Produzione 8 100 T.P.
Totale 60
2° ANNO
B Grafica – Tecniche dell’Incisione 2 10 125 T.P.
C Fotografia Digitale 6 75 T.P.
C Incisione Calcografica Sperimentale 8 100 T.P.
C Elaborazione Grafica Digitale 4 50 T.P.
I Illustrazione Scientifica 6 75 T.P.
C 1 esame a scelta fra quelli inclusi  nei piani di studio degli altri corsi di II livello 10
I Inglese (per la comunicazione artistica) 4 30 T.
Laboratorio di sintesi finale 12
Totale 60

Avvisi

Progetti

Progetto "L'Aquila - Mons"
Published 11/15/2017 in Scuola di Grafica
Prosegue come da accordi condivisi, dalle due Scuole di Grafica, il Progetto “L’Aquila - Mons”, che ha previsto il coinvolgimento di otto allievi e i rispettivi docenti delle due Istituzioni (ABAQ e ARTS2). Ultimato il confronto dei rispettivi metodi didattici e di formazione si è potuto determinare un comune percorso di ricerca, proponibile, attraverso tecniche sperimentali che culminerà in una doppia esposizione con un catalogo comune bilingue. read more ❯

SIGNA MANENT – Scuola di Grafica d’Arte e Progettazione dell’Accademia di Belle Arti L’Aquila
Published 10/5/2017 in Scuola di Grafica
LA SCUOLA DI GRAFICA D’ARTE E PROGETTAZIONE DELL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL’AQUILA A PUZZUOLI NELLA MOSTRA SIGNA MANENT L’Aquila 5 Ottobre 2017 – L’Accademia di Belle Arti sbarca a Pozzuoli (NA). Sabato 7 ottobre 2017, alle ore 19.00, si inaugura la mostra “Signa Manent” della Scuola di Grafica d’Arte e Progettazione dell’Abaq, con la presentazione del Presidente Roberto Marotta, del Direttore dell’Accademia Marco Brandizzi e la curatela dei docenti Valter Battiloro, Fabio Di Lizio, Carlo Ferroni, Veronica Longo, Carlo Nannicola e Fabrizio Sebastiani, presso l’Atelier Controsegno, in Via Napoli 201, Pozzuoli, Napoli (Lungomare Bagnoli, stazione Cumana Dazio). Per l’occasione, si esibisce il gruppo Terra di Fuoco, che presenta Megaris Megaride, un lavoro inedito e originale. L’Accademia di Belle Arti L’Aquila ha accolto con entusiasmo l’invito dell’Associazione Controsegno per la partecipazione all’esposizione Signa manent, che aderisce anche a una della iniziative della XIII Giornata del Contemporaneo, in quanto da anni la nostra istituzione, oltre a proporre un’offerta formativa nel campo della arti visive con corsi di Grafica, Decorazione,... read more ❯

I Canteri dell'Immaginario 2017
Published 7/13/2017 in Scuola di Grafica
Fonte: IlCapoluogo.it Al via la sesta edizione dei Cantieri dell’Immaginario con L’arcobaleno liquido della creatività. Lo spettacolo, realizzato dai Solisti Aquilani in collaborazione con l’associazione Itinerari Armonici e MuBAQ-Museo dei Bambini L’Aquila, è un evento innovativo che gioca sulla l’interazione di linguaggi e di forme estetiche diverse, basate sulla ricerca e le tecnologie avanzate. A legare il tutto Mozart, Bartok e Bach e I Solisti Aquilani Trio con Federico Cardilli al violino, Margherita Di Giovanni alla viola e Giulio Ferretti al violoncello. La performance si muove  in  uno contesto  interdisciplinare nel quale le arti visive, la musica e la poesia si fondono in una simbologia di colori che poetesse e artiste hanno dedicato alla città dell’Aquila. Paola Babini, Nedda Bonini, Primarosa Cesarini Sforza, Giancarla Frare e Lea Contestabile  hanno lavorato partendo dai  testi poetici di Anna Maria Giancarli, Tomaso Binga, Franca Battista, Nicoletta Di Gregorio e Jonida Prifti sulle parole-chiave “acqua”, “bianco”, “rosa”, “nero”,... read more ❯

Vai alla Bacheca della Scuola di Grafica (grafica.abaq.it)…