Nonostante la difficile situazione legata alle restrizioni sanitarie che hanno portato ad iniziare l’anno accademico con la Didattica a distanza, l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila vuole dare un segnale di vitalità e di ottimismo riaprendo, in totale sicurezza, i propri laboratori agli studenti e dando vita a una serie di iniziative on line aperte a tutti i cittadini.

Un fitto calendario di appuntamenti fruibili sulla piattaforma YouTube e sul sito internet www.abaq.it permetteranno agli studenti, e a chiunque fosse interessato, di seguire delle lezioni speciali tenute dai docenti dell’Accademia nonché una serie di iniziative trasmesse in diretta dagli spazi dell’Ex Manifattura Tabacchi, nel Centro Storico di Città Sant’Angelo (PE). La volontà, dichiara la direttrice Maria D’Alesio, è quella di “di far conoscere le attività didattiche e culturali dell’Accademia dell’Aquila, istituzione inserita e partecipe della ricerca artistica nazionale e internazionale”.

Nel mese di febbraio saranno i professori Alfredo Pirri, Barbara Drudi, Italo Zuffi e Giovanni Curtis a rendere accessibili a tutti le proprie lezioni, rispettivamente con approfondimenti dedicati a: “Alcuni lavori in corso, fra arte e architettura” (1 febbraio), “Milton Gendel fotografia e critica tra Roma e New York” (12 febbraio), “Il lavoro con gli studenti” (16 febbraio), “L’influenza dei social network nell’estetica, nella cultura e nella società” (25 febbraio). Sarà possibile seguire gli interventi dal sito internet dell’Accademia (www.abaq.it) o dal canale YouTube della stessa.

Contemporaneamente, dall’Ex Manifattura Tabacchi di Città Sant’Angelo, tra gennaio e marzo, organizzerà una serie di incontri dal titolo In fascia protetta – Atti Unici dal Biennio di Arti Visive, a cura del prof. Maurizio Coccia in collaborazione con il prof. Enzo De Leonibus. Lo scopo è quello di rilanciare il ruolo di catalizzatore dell’ABAQ nel settore dell’arte contemporanea a livello regionale, presentandola come soggetto altamente sperimentale in ambito sia didattico che relativo alle pratiche artistiche. Gli interventi on line sono pensati per rinsaldare i legami con gli operatori locali del settore arte contemporanea, a seguito del blocco forzato dovuto alla pandemia.


SCHEDA RIASSUNTIVA:
CALENDARIO

Lezioni aperte:
Programma Mese di Febbraio 2021

1 febbraio 2021 ore 10.00
Prof. Alfredo Pirri, docente di Pittura.
Alcuni lavori in corso, fra arte e architettura.

12 febbraio 2021 ore 16.00
Prof.ssa Barbara Drudi, docente di Storia dell’arte Contemporanea.
Milton Gendel fotografia e critica tra Roma e New York.

16 febbraio 2021 ore 18.00
Prof. Italo Zuffi, docente di Tecniche per la Scultura.
Il lavoro con gli studenti.

25 febbraio 2021 ore 10.00
Prof. Giovanni Curtis, Docente di Estetica.
L’influenza dei social network nell’estetica, nella cultura e nella società.

In fascia protetta – Atti Unici dal Biennio di Arti Visive:

30 gennaio 2021- ore 10.30
Massimiliano Scuderi –Direttore Artistico Fondazione Zimei, Pescara;

26 febbraio 2021 – ore 14.00
Ivan D’Alberto – Direttore Artistico Yag / garage, Pescara;

06 marzo 2021- ore 11.00
Performance di Alessandra Carducci – Collettivo Studio Lotta Critica;

13 marzo 2021 – ore 10.30:
Christian Ciampoli – Artista e conduttore dello spazio indipendente 16 Civico, Pescara.

21 Marzo 2021 – ore 11.00
Performance di Gianmaria De Lisio – Collettivo Studio Lotta Critica;

LUOGO
on line sul sito dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila (www-abaq.it)

ORARI
orario variabile (fare riferimento al calendario)