Sabato 17 settembre 2022, nell’ambito di PERFORMATIVE 02, gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma, guidati dalla professoressa Elena Bellantoni, hanno presentato due performance collettive all’interno del MAXXI L’Aquila. Le due performance fanno parte del progetto E.R.A. (Esercizi di Riflessione Applicata), teso a esplorare l’elemento relazionale e identitario specificamente umano emerso dalla scoperta dei neuroni specchio.

 

 

 

Dispenser (scale interne del MAXXI L’Aquila, ore 12:00). La performance nasce dal gesto di igienizzarsi le mani, che dall’emergenza causata dal Covid-19 è entrato nella nostra quotidianità, per aprire una riflessione sul valore del contatto, della relazione non verbale e sul confine con l’‘altro da sé’. L’azione qui si trasforma un movimento collettivo condiviso, che si modifica passando da una mano all’altra in un’opera-azione di prossimità.

Performer: Andrea Marinucci, Andrea Cascianelli, Angelica Reale, Ernesto Pugliese, Francesca Perniola, Lisa Rastelli

 

 

 

Spazio calmo (ultima sala al piano superiore del MAXXI L’Aquila, ore 12:30). È una performance di natura relazionale e partecipativa, che muove da un cartello con la scritta ‘spazio calmo’ e si articola in tre momenti. 1) Nello spazio antistante la sala due performer accolgono il pubblico, ponendo a ciascuno una domanda: “C’è qualcosa che vorresti calmare?”. In caso affermativo chiedono al visitatore di scrivere su un pezzo di pluriball cosa vuole calmare e lo applicano su una parte del suo corpo. 2) Nella sala un performer guida il pubblico a distendersi supino in uno spazio riparato per il tempo che desidera. Quando la sala diviene affollata, un secondo performer invita i visitatori a interrompere l’esperienza e li guida in uno spazio secondario allestito con un piccolo tavolino. 3) Qui il visitatore è accolto da due performer: il primo lo libera dal pluriball, il secondo pesa il pluriball con una piccola bilancia, trascrive il valore su un foglio e lo consegna al visitatore.

Performer: Andrea Marinucci, Andrea Cascianelli, Angelica Reale, Ernesto Pugliese, Francesca Perniola, Lisa Rastelli