fbpx
//ARTE: ESPRESSIONE E COSCIENZA – Mostra collettiva degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila a cura di Loredana Di Santo

ARTE: ESPRESSIONE E COSCIENZA – Mostra collettiva degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila a cura di Loredana Di Santo

18 – 20 maggio 2016 Museo dello Splendore Giulianova Paese inaugurazione 19 maggio ore 17.00

L’Aquila 18 maggio 2016 – E’ un partecipazione importante quella dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila  al 2° Meeting Internazionale “L’Arte che cura – Art that Cares” organizzato dalla Fondazione Piccola Opera Charitas, istituita da Padre Serafino Colangeli, per riabilitare i ragazzi disagiati attraverso l’arte, a cui quest’anno partecipano anche Organizzazioni di Cina e Finlandia. Gli studenti del corso della Professoressa  Loredana di Santo che ne ha curato la mostra, partecipano con al collettiva “Arte: Espressione e Coscienza” che sarà inaugurata domani 19 maggio alle ore 17.00 sempre al Museo dello Splendore di Giulianova Paese.

La Fondazione anche con questo Meeting intende mettere in risalto come l’alta formazione artistica maturata nelle Accademie di Belle Arti produce professionalità adatte a sostenere programmi didattici utili al recupero di ragazzi  disagiati, diversamente abili o che vivono momenti di inadeguatezza. Programmi che attraverso la sapiente individuazione di specifici percorsi  aiutano a liberare la loro creatività e interiorità.

Il ricco piano formativo che il sistema d’istruzione delle Accademie offre ,attraverso momenti di laboratorio e di studi teorici, ha la peculiarità di sviluppare le competenze attraverso ricerche innovative nel campo delle Arti Visive, senza tralasciare il consolidamento delle tecniche tradizionali del linguaggio artistico. I Dipartimenti delle Arti Visive e Discipline dello Spettacolo con le Scuole di Pittura, Decorazione, Scenografia, Scultura, Grafica d’Arte e Incisione ed i numerosi Corsi di studio afferenti promuovono lo sviluppo delle idee attraverso la progettazione, la ricerca e la sperimentazione artistica individuale.

La Mostra di opere degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila attraverso le varie realtà didattiche e sotto la guida dei Docenti, sottolinea la poliedrica vastità dell’universo artistico che si libera in illimitate possibilità di produzione, sviluppata attraverso tecniche tradizionali e moderne. Questi i

nomi degli allievi che partecipano al II Meeting Internazionale “L’Arte che cura – Art that Cares”: ALESSANDRO LA FROSCIA, CAMILLA PALAZZESE, DAVIDE LAGHESE, FABIO MARTINELLI, FRANCESCA TUNNO, GIANNI COLANGELO, GIANLUCA RAGNI, GIANLUCA RANIERI, GIOLE POMANTE, GIUDITTA MARTINICCHIO, KRIZIA BARLAFANTE, LAVINIA DI PROFIO, MARCO DE ANGELIS, SARA SAVINI, STEFANO TACCONE.IMG_8128

2016-05-18T16:53:58+00:00maggio 18th, 2016|