/Tecniche calcografiche sperimentali (Triennio)
< Catalogo generale dei corsi

Scheda del corso
Tecniche calcografiche sperimentali (Triennio)

Campo disciplinare

Tecniche calcografiche sperimentali

Settore disciplinare: ABAV2 - Tecniche dell'Incisione - Grafica d'Arte

Docente: FERRONI Carlo

Corso di diploma accademico: Primo livello (Triennale)

Periodo: I e II Sem.

Ore: 75 / CFA: 6 / Corso Teorico-pratico

Scuole afferenti: Grafica (I Livello)

Programma del corso

Il corso di “Tecniche calcografiche sperimentali” pertinente all’istituto di tecniche dell’incisione, intende apportare un contributo quanto mai necessario a quel processo di conoscenza relativo al mondo della grafica d’arte, amplificandone le consapevolezze espressive.

La conoscenza delle tecniche consente, nell’ambito della sperimentazione, una condizione di libertà di ricerca e d’invenzione, determinante al fine del raggiungimento di un ideale risultato.

Non mancheranno opportuni riferimenti a correnti e artisti significativi nella storia dell’incisione contemporanea, evidenziando un chiaro tracciato dell’evolversi della tecnica di stampa calcografica.

Determinate sarà lo studio delle metodologie delle tecniche svolte, mirato all’elaborazione del segno grafico, come espressione di un linguaggio individuale, considerando il monotipo e le sue varianti, un aspetto che consente opportune riflessioni sulla riproducibilità dell’opera grafica. Saranno effettuati confronti e revisioni degli elaborati eseguiti durante il corso dell’anno accademico  con analisi e discussioni atte alla pianificazione dei lavori successivi.

Nello specifico:

  • Conoscenza, studio e approfondimento dei materiali porosi e non, (poliver, zinco, compensato, mdf ecc.) loro applicazione quale supporto matrice delle tecniche additive dentro il campo calcografico.
  • Tecniche additive principali, caratteristiche e metodo di lavoro, possibili materiali utilizzabili loro conoscenza ed uso.
  • Tecnica del carborundum: conoscenza del materiale, tecnica di fissaggio su matrici porose e non, problematiche d’inchiostrazione e pulitura delle stesse.
  • Tecnica della collografia a matrice metallizzata. Metodi di inchiostrazione delle matrici. Stampa monocromatica e policromatica.
  • Tecnica degli stucchi. Conoscenza dei materiali. Metodologie di inchiostrazione delle matrici e tecniche di stampa.
  • Trasferimento di un’immagine su lastre di rame e di zinco attraverso l’utilizzo dei fogli di “Press-peel” (Trasferimento termico). Considerazioni e problematiche sulle morsure lunghe in acido.
  • Metodo di stampa simultanea con inchiostrazione calcografica e tipografica.
  • Stampa a rotazione monocromatica e policromatica.
  • Stampa monotipo diretto: materiali utilizzabili colorazione e applicazione degli stessi.
  • Studio e analisi degli inchiostri utilizzabili. Metodo di preparazione ed utilizzo  degli  inchiostri calcografici, terre naturali, colori ad olio.

Prof.
Carlo Ferroni

Allegati

Galleria del corso