/Storia dell’Arte Moderna (Quinquennale)
< Catalogo generale dei corsi

Scheda del corso
Storia dell’Arte Moderna (Quinquennale)

Campo disciplinare

Storia dell’arte moderna

Settore disciplinare: ABST47 - Stile, Storia dell'arte e del costume

Docente: ECONOMOPOULOS Harula

Corso di diploma accademico: Ciclo unico (Quinquennale)

Periodo: I Sem.

Ore: 45 / CFA: 6 / Corso Teorico

Scuole afferenti: Restauro (PFP1) Restauro (PFP2)

Programma del corso

Argomento del corso:

Il corso si propone di fornire allo studente gli strumenti necessari per il corretto inquadramento storico e stilistico delle opere d’arte prodotte sul territorio italiano dal Quattrocento fino al Seicento inoltrato. Particolare attenzione sarà rivolta alle principali pitture, sculture e architetture prodotte in quel periodo, alla loro committenza, all’iconografia, alle implicazioni dottrinali, filosofiche e antropologiche espresse attraverso di esse. A fianco dello studio delle principali opere del Rinascimento, uno speciale spazio sarà riservato alle teorie artistiche e all’organizzazione del lavoro all’interno delle botteghe prima e delle accademie poi.

 

 

Esame:

L’esame consta di una prima prova scritta relativa al riconoscimento di cinque immagini di cui si dovrà fornire l’indicazione dell’autore o della scuola di appartenenza, la datazione (secolo e frazione di secolo), la relativa collocazione e la tecnica esecutiva. Inoltre verranno proposti quattro termini storico-artistici di cui dovrà essere data una corretta definizione in italiano.

Previo superamento della prova scritta con un minimo voto di 18/30, si potrà accedere alla prova orale consistente in un colloquio atto a valutare le facoltà espressive dello studente e le sue capacità di analisi storico-critica dell’opera d’arte.

 

 

Testi obbligatori per sostenere l’esame:

 

Un manuale a scelta di Storia dell’arte dal Quattrocento al Settecento scelto tra i seguenti:

 

–     C. Bertelli – G. Briganti – A. Giuliano, Storia dell’arte italiana, vol. III, Milano, Electa 2008;

 

–     P. De Vecchi – E. Cerchiari, Arte nel tempo. Dal Gotico Internazionale alla Maniera Moderna, Milano, Bompiani 2000;

 

–     E. Bairati – A. Finocchi, Arte in Italia. Lineamenti di storia e materiali di studio, vol. II, Loescher, Torino 1988.

 

Tre monografie a scelta (Dossier) della collana “Art e dossier” (Giunti) da concordarsi con il docente.

 

 

Inoltre:

  • Blunt, Le teorie artistiche in Italia dal Rinascimento al Manierismo, Torino, Einaudi, 1966.
  • Panofsky, Rinascimento e rinascenze nell’arte occidentale, Feltrinelli 2013, cap. I.
  • Pinelli, La bella maniera. Artisti del Cinquecento tra regola e licenza, Torino, Einaudi 1993 (introduzione).

 

Letture consigliate:

 

  • Imperlluso, Eroi e dei dell’antichità, Milano (Electa) 2002.
  • Zuffi, Episodi e personaggi del Vangelo, Milano (Electa) 2002.
  • Giorgi, Santi, Milano (Electa) 2002.
  • Wind, Misteri pagani del Rinascimento, Milano 1971.
  • Panofsky, La prospettiva come forma simbolica, Abscondita ed., 2013.